Inizia la rigenerazione di un nuovo angolo del borgo di Aielli

Aielli – Il Sindaco di Aielli, Enzo Di Natale, annuncia, con discreto entusiasmo, l’avvio di nuovi lavori che coinvolgono un’area un po’ dimenticata del borgo che amministra. “Angolo bello e romantico” scrive il Sindaco “accesso ad una delle tre antiche porte del paese, da sempre dimenticato“.

Quindi un’altra parte del paese, proprio ai piedi dell’antica torre medievale, sede dell’osservatorio astronomico, sta per essere rigenerata. “Parte una nuova avventura, fatta di sanpietrini, di pareti e di idee diverse. Vedremo cosa succederà” spiega Di Natale. Intanto i commenti dei cittadini di Aielli sembrano molto entusiastici.