Individuata una discarica a cielo aperto a Civita d’Antino, presto verrà installata una telecamera



Civita d’Antino – Un’area verde, in una zona che dovrebbe essere incontaminata, è stata trasformata in una sorta di discarica a cielo aperto. Accade a Civita d’Antino e sono gli stessi amministratori comunali a renderlo noto. Oggi, secondo quanto si legge in una nota, “il Vice Sindaco Di Fabio ed il responsabile della Polizia Locale hanno constatato che nei pressi del Rione Fonte sito in Civita D’Antino Capoluogo, a causa dell’abbandono scellerato di plastiche e vari materiali similari, si è creata una discarica a cielo aperto“.

Come sempre la vista di un ambiente naturale lordato da sporcizia e materiali vari che avrebbero dovuto e potuto essere smaltiti normalmente, come si fa per ogni genere di rifiuto, genera profonda indignazione. A breve, secondo quanto spiegano dal Comune di Civita d’Antino, verrà installata una telecamera di sorveglianza. “Si rammenta ai soggetti responsabili” scrivono gli amministratori “che per questo tipo di reato è prevista un’ammenda da 300€ a 3000€, sanzioni raddoppiate in caso di rifiuti pericolosi“.



Leggi anche