“Incontri con l’autore”, la Biblioteca di Villa San Sebastiano inaugura gli eventi estivi


Tagliacozzo – Dopo due anni di fermo le attività della Biblioteca di Villa sono tornate a pieno ritmo con presentazioni, dibattiti e iniziative per i più piccoli e ora è la volta di riproporre uno dei format più seguiti del centro culturale di Villa San Sebastiano. Tornano i consueti “Incontri con l’autore”, eventi in cui, come ci spiega il presidente della Biblioteca Jonathan Antonelli, l’obiettivo è quello di creare un ponte che permetta ai lettori di conoscere più da vicino chi scrive e agli autori di confrontarsi direttamente con il pubblico.

Il prossimo 18 giugno alle ore 17:30, presso il giardino dell’Asilo Pio XI di Villa San Sebastiano, sarà ospite della Biblioteca di Villa l’abruzzese Roberto Cipollone con il suo ultimo libro “Come i balconi di città”, una raccolta di undici racconti che parlano di paesi e lontananze, di città e ritorni, di cure e passioni. Undici sguardi su mondi reali e immaginari e sull’umanità varia che è in grado di popolarli, con un importante riferimento alla contrapposizione tra città e provincia. Insieme allo scrittore sarà presente all’evento anche l’editore Gianluca Salustri con la sua Radici Edizioni, giovanissima casa editrice molto attenta alle nostre origini e al nostro territorio.

Con l’opera di Roberto Cipollone, la Biblioteca di Villa vuole evidenziare ancora una volta quanto la cultura del proprio territorio e la conoscenza delle proprie origini siano elementi imprescindibili per lo sviluppo di qualsiasi attività culturale. Come di consueto i ragazzi della Biblioteca, affiancati dall’associazione Gli Amici, a seguito dell’evento omaggeranno i presenti con un aperitivo, occasione per discutere informalmente e favorire ulteriormente lo scambio culturale. L’evento è patrocinato dal Consiglio della Regione Abruzzo e dal Comune di Tagliacozzo. Questo incontro inaugura l’estate 2022 della Biblioteca di Villa, che sarà ricchissima di eventi. Il programma culminerà con l’appuntamento principale del 18 agosto, in occasione del 5° anniversario della struttura.

La Biblioteca di Villa nasce il 18 agosto 2017 a Villa San Sebastiano e rientra nelle attività dell’Associazione socio-ricreativa-culturale “Gli Amici”. La mission principale del gruppo di ragazzi che la gestiscono è quella di diventare un luogo di incontro e di scambio culturale attraverso la valorizzazione della storia e dell’identità delle nostre terre. Molte sono state le attività organizzate dalla Biblioteca, ospitando personalità legate all’obiettivo prefissato. Non è certamente facile portare avanti un simile percorso in una realtà piccola come quella di Villa San Sebastiano ma, con il tempo, la Biblioteca è diventata il fiore all’occhiello del territorio.

Comunicato stampa


Invito alla lettura

Ultim'ora

Simonelli per il pieno supporto al centrodestra in difesa della cultura

Avezzano “Ad oggi, i sondaggi vedrebbero una vittoria del Centrodestra, sia per meriti della coalizione guidata da Berlusconi, Meloni e Salvini, sia per demeriti palesi di un centrosinistra in cui ...


Inaugurata a Scurcola Marsicana la Mostra delle radio d’epoca

Scurcola Marsicana – Si è inaugurata a Scurcola Marsicana con la presenza delle autorità locali, la mostra delle radio d’epoca Organizzata dalla Associazione Culturale ITALO ...

Fabrizio Moro incanta Piazza Duca degli Abruzzi a Tagliacozzo: sold out e proposta di matrimonio in diretta

Tagliacozzo – Grande successo per il concerto del grande cantautore italiano Fabrizio Moro, che si è esibito ieri sera sul Palco del Teatro all’Aperto del ...

Tornano le Antiche Rue a Civitella Roveto

Civitella Roveto – E’ una delle sagre più suggestive d’Abruzzo, dedicata alla prelibata castagna “Roscetta”. La festa prenderà il 21, 22 e 23 ottobre, con ...

Appuntamento con il Festival inclusivo “Musica e parole dell’Appennino”, l’inclusività che diventa magia al tramonto 

Appuntamento con il team marsicano delle “barriere abbattute” per dopo Ferragosto. Si torna a riscoprire le bellezze nella nostra terra con il Festival inclusivo “Musica ...