Incidente sul Gran Sasso per un elicottero dei vigili del fuoco. Tre feriti trasportati a L’Aquila e Pescara

Un elicottero dei Vigili del Fuoco, in fase di atterraggio, ha perso potenza ed è precipitato al suolo. Illeso l'equipaggio.
|||
|||

L’Aquila.  Il Servizio Regionale Abruzzo del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è intervenuto per soccorrere l’equipaggio di un elicottero dei Vigili del Fuoco vittima di un incidente attorno all’ora di pranzo di oggi nei pressi di Fonte Vetica (Gran Sasso).

L’operazione di soccorso è avvenuta con l’elicottero sanitario di stanza a L’Aquila, in servizio al 118 regionale, supportato successivamente da un secondo elicottero del 118 di Pescara. I tecnici del Soccorso Alpino e l’equipe sanitaria hanno stabilizzato l’equipaggio dei VVF vittima del crash aereo e hanno trasportato tre feriti – che non sarebbero in pericolo di vita – presso gli ospedali de L’Aquila e Pescara.

Una squadra di terra del CNSAS, con un medico del Corpo, è intervenuta da Campo Imperatore a supporto delle operazioni.

Leggi anche