fulv
Aspetti della giurisdizione delegata nella Marsica durante il viceregno spagnolo e austriaco
Non è facile svolgere un’analisi sistematica e comparata che possa aiutarci ad arricchire e precisare il giudizio, a volte ancora troppo generico, sul dominio dei Colonna nel territorio marsicano durante...
Grotta di Sant'Agata
La grotta di Sant'Agata
Una grossa cavità naturale posta sul versante acclive della Serra di Celano grotta di Sant’Agata Sopra la parte sommitale della rocca della Turris Caelani, sotto una grande sporgenza rocciosa...
bcvff
Luigi Colantoni (1843-1925), canonico, vicario capitolare e ispettore ai monumenti
Questo articolo su Luigi Colantoni segue quello interessante dell’amico Fiorenzo Amiconi apparso su Terre Marsicane lo scorso 24 dicembre 2019 e vuole essere una integrazione ed un completamento di quanto...
I banditi Marco Sciarra e Alfonso Piccolomini
Banditismo e rivolte nel territorio marsicano (1587-1592)
Il 19 aprile 1587 la popolazione di Colli di Montebove (allora solo Colli) chiese aiuto al vescovo dei Marsi perché tormentata lungamente da un gruppo di feroci banditi. A sua volta, il presule, diresse...
Santa Maria degli Angeli alle Croci Napoli  - anno 1580 -
Nicola Corsibono, nato nel 1848 a Napoli visse e dipinse a Tagliacozzo
Nasce in località San Carlo all’Arena (Napoli) alle ore venti del 3 ottobre del 1848 in quell’epoca l’intera regione si chiamava ancora “Regno delle due Sicilie”. Fu battezzato nella splendida chiesa barocca...
feud
Feudatari, banditi aristocratici e scorridori di campagna (1592-1707)
Prima di esaminare dati importanti, occorre trattare altri episodi legati alla feudalità che costituiranno poi un passaggio fondamentale nel raggiungimento di un equilibrio tra economia agraria e pastorale,...
WhatsApp Image 2024-03-29 at 11.03
Le confraternite di Celano e i riti della Settimana Santa
Le sei confraternite di Celano, a distanza di secoli dalla loro fondazione, sono ancora attive ed operanti. Tutte sono titolari di una propria chiesa la cui cura e gestione rappresenta l’impegno...
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Il perduto borgo di Alba Fucens nel disegno e nel racconto dell'artista viaggiatore Edward Lear (1846)
Alba Fucens – Tra le varie tavole litografiche che Edward Lear ha realizzato nella Marsica, una tra le più suggestive e affascinanti è quella dedicata al borgo di Alba Fucens, un paese che, purtroppo,...
Cerca
Close this search box.

“In treno all’Emissario”: l’estate di San Martino arride ai tanti turisti

Facebook
WhatsApp
Twitter
Email

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio
|
|

Pescocanale – Una giornata dedicata alla storia, alla cultura e alla natura nell’ambito dell’iniziativa curata dall’associazione “Amici dell’Emissario” in collaborazione con il comitato “Salviamo la Ferrovia Avezzano Roccasecca” a cui si è aggiunta la nutrita compagine dell’associazione “La Pingaria” di Pescocanale che ha calorosamente accolto con una graditissima colazione le persone giunte nella frazione. Come sempre, non è mancato il contributo organizzativo della sezione “Avis di Capistrello”.

I visitatori sono scesi alla stazione di Pescocanale dove, divisi in due gruppi, hanno iniziato l’escursione sull’antico sentiero che collegava il frusinate alla Marsica, attraversando la Valle Roveto. Chi è arrivato la mattina in treno da Avezzano ha potuto percorrere il tratto elicoidale della ferrovia che consente al convoglio di scendere di ben 102 metri di quota in uno spazio molto breve e in larga parte inserito dentro un articolato sistema di gallerie. Lo stesso tratto è stato poi percorso nel pomeriggio da chi invece è tornato a Sora.

Il sentiero conduce sulla sommità dell’arco romano posto sullo sbocco dell’Emissario, che è il pezzo forte dell’opera Claudiana. Per arrivarci si attraversa una rigogliosa vegetazione che si apre all’improvviso sorprendendo il turista che resta ammirato dalla grotta naturale delle “Concarelle” e dal gigantesco blocco calcareo modellato da esperti scalpellini nel I° secolo dopo Cristo, che tutt’ora sovrasta l’Emissario. La parete verticale del blocco forse era destinata a supportare un’effige commemorativa dell’imperatore ma è assai probabile che a causa dell’irreversibile crisi politica economica in cui versava l’impero, rimase incompiuta.

I turisti, accompagnati dagli “Amici dell’Emissario” hanno ascoltato racconti e aneddoti di un passato che si respira ad ogni passo. Camminare tra i ruderi di antichi mulini la cui esistenza affonda nelle pieghe del tempo e tra le possenti mura della vecchia centrale elettrica, costruita dopo il definitivo prosciugamento del lago Fucino, alla fine dell’800, è un’esperienza che vale la pena fare, tanta è la concentrazione di storia che attraversa ben duemila anni in un contesto naturalistico particolare per via di un microclima unico che favorisce la diffusione di piante autoctone.

Al termine della passeggiata diversi visitatori hanno scelto di restare a pranzo in alcuni ristoranti del posto che hanno proposto un menù turistico per l’occasione. La mission degli Amici dell’Emissario è preservare l’opera romana attraverso una mirata promozione del territorio, in stretta sinergia con tutte le associazioni del paese, contando sulla sensibilità delle istituzioni.

Oggi più che mai c’è grande consapevolezza sul valore di queste iniziative come innesco volto ad avviare un importante volano per dare impulso ad un’economia a basso costo, sostenibile e soprattutto, orientata a creare senso di appartenenza fra tutti gli attori in campo.

“Il lavoro da fare è ancora molto ma ci piace pensare che il bello deve ancora venire”. Questa la sintesi del pensiero dell’associazione Amici dell’Emissario al termine della giornata.

NEWS

Lavori di ripristino di tratti d'asfalto sulla SR82 nel territorio comunale di Canistro in vista del Giro d'Italia
DI LA DAL MARE 1
PHOTO-2024-04-16-08-26-40
paesi
283690768_4631065163660485_7947156314928840133_n
Borgo_Universo_Ericailcane
Giornata di prevenzione oncologica
Partiti gli studi di Microzonazione Sismica a Ovindoli, sindaco Ciminelli: "Effettuato carotaggio fino a 30 m. di profondità"
carlo lucci avvocato avezzano
Screenshot_2024-04-15-21-24-21-061_com.facebook
Una giornata per Morino Vecchio, il 20 Aprile per ricordare chi non c'è più e per pulire il borgo
Il marsicano Andrea Gallizzi vince il Campionato Mondiale della Pizza 2024
16 Aprile 1944 - 16 Aprile 2024, domani sarà celebrato l'80° anniversario del bombardamento di Carsoli
carlo lucci avvocato avezzano
Dal 17 Aprile al 19 Maggio chiuso l'ufficio postale di Collelongo per i lavori legati al progetto Polis
Sabato 20 e domenica 21 Aprile lavori sulla linea ferroviaria: previsti bus sostitutivi da Avezzano a Roma
Oggi è il compleanno di don Antonio Allegritti, i ragazzi della Pastorale giovanile: "Grazie per tutto quello che fai per noi"
IMG-20240415-WA0010
Realizzata una stazione di alimentazione supplementare per i grifoni: il 18 Aprile tavola rotonda a Massa d'Albe
MINICUCCI2
Rotatoria via Puglie 1
239784481_2233794690095999_719023615882613923_n
colle 1
L'Abruzzo a Vinitaly, Imprudente: "I nostri vini sono di qualità e sono apprezzati da tutti"

NECROLOGI MARSICA

Necrologi Marsica Domenico Cipriani (Memmo)
Domenico Cipriani (Memmo)
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Elia Gigli
Elia Gigli
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Santino Taglieri
Santino Taglieri
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Dott
Dott. Paolo Sante Cervellini
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Loreta Carusi
Loreta Carusi
Vedi necrologio
Necrologi Marsica Angelina Di Cosmo
Angelina Di Cosmo
Vedi necrologio

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Avezzano (AQ) n.9 del 12 novembre 2008 – Editore web solutions Alter Ego S.r.l.s. – Direttore responsabile Luigi Todisco.

TERRE MARSICANE È UN MARCHIO DI WEB SOLUTIONS ALTER EGO S.R.L.S.

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina