In tanti a Capistrello per il concerto di Raf



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – In tanti, ieri sera, a Capistrello per il concerto di Raf. Strade piene e molti giovani per l’evento clou dei festeggiamenti in onore del santo patrono, Sant’Antonio di Padova. Poco prima del termine della partita della nazionale, Raf è salito sul palco ricevendo il calore e gli applausi del pubblico, divenuto numerosissimo al termine dell’incontro di calcio.foto222

Il cantante pugliese ha regalato ai presenti due ore di spettacolo. In scaletta “Rimani tu”; “Infinito”; “In tutti i miei giorni”; “Dimentica”; “Cosa resterà degli anni 80”; “Ti pretendo”; “Non è mai un errore”; “Stai con me” e tante altre. Con Raf sul palco anche Stefano Bechini (batteria,synth e percussioni elettroniche); Maurizio Campo (piano,Hammond e synth); Cesare Chiodo (basso e chitarre).foto3

Grande la soddisfazione del comitato feste 2016 che, nonostante le condizioni meteo non proprio favorevoli, raccoglie i frutti di un evento organizzato con grande lavoro e sacrificio.




Lascia un commento