In fase di rinnovo l’ingresso della pro loco di Poggetello grazie all’autofinanziamento



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Le pro loco sono un tipo di ente nato alla fine del 1800 allo scopo di operare a favore del luogo e della sua società, soprattutto nel caso di località piccole e isolate come quelle di montagna.
Durante il 1900 sono stati sempre più i gruppi di volontari che hanno rilevato vecchie strutture per predisporre luoghi d’incontro e associazione di carattere culturale, aggregativo, sportivo o turistico sul modello delle associazioni estere.
La pro loco in questione, quella di Poggetello, è l’unico centro di aggregazione della piccola frazione ed è nata per questo scopo a metà degli anni 80 grazie alla passione e al lavoro di un consistente gruppo di residenti. Da allora si sono succedute diverse dirigenze che hanno utilizzato i fondi raccolti tra la popolazione per mantenere, restaurare o migliorare la struttura della pro loco stessa (ex scuola) o altri punti del paese.
L’attuale direttivo per questo anno 2018 ha scelto di rinnovare la salita d’ingresso, precedentemente non troppo sicura e comoda, prevedendo anche una piccola scalinata che favorisca l’ingresso dei soci e dei visitatori.




Lascia un commento