“In cammino verso la grotta della Natività 2017”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Gioia dei Marsi. “In cammino verso la grotta della Natività 2017”. Un percorso che si è inerpicato dalla Fontana Vecchia dell’abitato di Gioia dei Marsi fin sopra ai piedi della Tore di Sperone. E lì, in una grotta, è stato deposto un Bambinello. Organizzato dal CAI sezione Vallelonga  Coppo dell’Orso, in collaborazione con il Gruppo Alpini Torre di Sperone, la bella e singolare tradizione ha visto la partecipazione di tanti escursionisti provenienti anche dai paesi vicini. La benedizione del Bambinello curata da padre Eusebio e i canti della tradizione natalizia hanno allietato l’evento. Poi, tutti a consumare pasta e fagioli cucinata dal Gruppo Alpini, vin brulè e dolci vari. Sicuramente la manifestazione, complice la stupenda location naturale offerta dall’antico Sperone, può rientrare nel novero dei più interessanti appuntamenti natalizi.




Lascia un commento