“Imprecazioni, rifiuti e degrado”, la situazione ad Avezzano centro in via P.M. Bagnoli



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – “Questa è la situazione in via Monsignor bagnoli ad Avezzano“, tuona una residente infastidita dalla malamovida che nel week-end è presente nei pressi della sua abitazione, “Ragazzi che urlano, imprecano e sporcano nella più totale indifferenza delle istituzioni, nel quartiere di Don Orione. Spero ci aiuterete a portare a galla questa situazione. Non se ne può più. Vi prego, aiutateci“.

In allegato alla disperata richiesta di aiuto condivisa da tutti i residenti della zona abbiamo ricevuto delle immagini che parlano da sole: bottiglie di alcolici e superalcolici abbandonate sui muretti e una discarica di bibite e merendine davanti i portoni d’ingresso delle case.
Inoltre fino a tarda notte bestemmie e urla che disturbano chi sta dormendo. Una situazione che i residenti hanno deciso di non tollerare più, sperando che la loro voce possa arrivare alle istituzioni.