Impacchettano cocaina per lo spaccio, arrestati

Luco dei Marsi – Sorpresi in flagranza di reato mentre dividevano in dosi circa un etto di cocaina. È accaduto a Luco dei Marsi, nella tarda giornata di ieri.

Protagonisti due cittadini di origine magrebina, A.M., di anni 27, e F.E.B. di anni 34, colti con le mani nel sacco, all’interno di un’abitazione del centro storico, dai carabinieri della stazione di Luco dei Marsi, coordinati dal maresciallo Marco Fanella, con un’azione fulminea a seguito di un’attenta attività di controllo dei due stranieri, già noti alle forze dell’ordine.

I militari hanno tratto in arresto i due, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, che dopo le formalità di rito sono stati associati al carcere di Avezzano.

F.E.B è difeso dall’avvocato Mario Del Pretaro.