Immondizia abbandonata nei pressi della Tiburtina: tra i rifiuti pacchi, scontrini, scarti edili e bottiglie di birra



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – In una stradina nei pressi della Tiburtina Valeria, circa all’altezza dei centri commerciali, è possibile trovare una mini discarica abusiva. Tra i rifiuti ci sono scontrini, scarti edili, bottiglie di birra, un pacco indirizzato a Chieti, sedie ed altri arredi domestici.

Alcuni segnalano che, a causa della posizione defilata di questa strada non asfaltata e non illuminata, avvenga anche lo spaccio di sostanze stupefacenti. Già in passato questo luogo è stato preso di mira dagli “zozzoni” che hanno scaricato abusivamente divani, lavatrici ed altri rifiuti ingombranti.