Imballaggi e rifiuti lasciati per le strade avezzanesi, “forse” andrebbero ritirati la mattina presto



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Cassette di plastica o cartoni impilati lasciati sui marciapiedi o nei pressi delle attività commerciali di Avezzano rappresentano purtroppo un disagio per tutti. Sono un problema per i cittadini che non riescono a passare ma anche per i gestori stessi delle attività commerciali che non sanno come affrontare il problema. Il decoro cittadino, evidentemente, viene meno e, nel contempo, aumentano le lamentele sia di chi ha difficoltà a camminare liberamente lungo alcuni tratti di marciapiede o di strada, sia di chi gestisce un’attività commerciale ed è costretto a dover lasciare davanti al proprio negozio materiali di scarto che dovrebbero essere semplicemente ritirati la mattina, in un orario quanto meno accettabile. È esattamente questo il problema: il ritiro dei rifiuti che alcuni negozi inevitabilmente producono viene ritirato troppo tardi.

La situazione non è concentrata in un’unica zona cittadina ma riguarda molte aree di Avezzano. Purtroppo chi dovrebbe provvedere al ritiro di questi rifiuti lo fa spesso in tarda mattinata quando le persone sono già in giro o quando i negozi sono ormai aperti da ore. Quindi cartoni, cassette, imballaggi e altri scarti vengono lasciati a ingombrare gli spazi antistanti o retrostanti numerose attività commerciali con tutti i fastidi che tale situazione va irrimediabilmente a generare. Le rimostranze dei passanti e quelle dei commercianti hanno un loro fondamento. Per risolvere il problema, in fondo, basterebbe poco: sarebbe sufficiente provvedere al ritiro di questi rifiuti in tempi ragionevoli per rispettare il decoro delle strade di Avezzano e per evitare che cittadini ed esercenti protestino.