Il volo del Coleottero riparte con il teatro su 4 ruote, in viaggio nella natura



Avezzano – Una primavera – estate in cui il binomio teatro-natura sarà al centro dei tanti progetti artistici de Il volo del coleottero che si appresta a concludere le attività formative realizzate in questi mesi  all’interno del nuovo centro culturale SPAZIO teatro e arti creative che ospita eventi e progetti di  formazione teatrale per bambini, giovani e adulti ad Avezzano. La prima novità estiva proposta dalla compagnia è il nuovo spettacolo Storie Vagabonde, nato per  essere realizzato all’interno di cortili, piazze, giardini, parchi. Si tratta di un teatro su 4 ruote, dove  il protagonista è un simpatico furgoncino che viene trasformato davanti agli occhi degli spettatori in un vero e proprio teatro.  

Le storie vagabonde, infatti, viaggiano su un furgone che si ferma e apre il suo sipario a portellone per tutti. Uno spettacolo in cui le parole sono le protagoniste: si parte sempre da un “C’era una  volta”… Sì, ma prima di quella volta cosa c’era? All’inizio c’erano le parole che intrecciandosi insieme cominciavano a formare le storie. Le storie sono legami di parole che combinano memorie, si rinnovano di orecchio in cuore, abitano i luoghi dell’incontro che vivendo diventano scambio, viaggiano su quattro ruote e si tramandano sempre nuove. 

Una fitta rete di appuntamenti che cominceranno nei cortili delle scuole e poi proseguiranno durante  tutta l’estate all’interno dei parchi e dei giardini delle città d’Abruzzo, Lazio e Marche. Lo spettacolo è prodotto insieme al Teatro Stabile d’Abruzzo e vede in scena Francesco Sportelli e Alessia Tabacco per la regia di Aberto Zoina, oggetti e scenografie a cura de Il Laboratorio delle Forme. 

Il secondo progetto previsto nasce dalla collaborazione con il Circolo Tennis di Avezzano. La  bellissima porzione di pineta circondata dai campi di tennis ospiterà un vero teatro all’aperto che  vedrà in scena sia gli allievi della scuola di teatro di SPAZIO teatro e arti creative che presenteranno gli spettacoli di fine corso sia una rassegna di spettacoli di teatro dedicati a bambini e famiglie. Parole, storie, musiche e fiabe, sono collanti fondamentali per riportare il teatro tra le persone, per facilitare l’incontro, per tornare ad emozionarsi, per ricostruire le trame di una comunità che si conosce e riconosce. Pronti partenza via! Il teatro – natura viaggia insieme alla fantasia! 

Comunicato stampa Il volo del coleottero


Leggi anche