“Il tuo sorriso illumina la nostra marcia. Ciao Peppe”, il saluto degli amici a Piergiuseppe Leonio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Si sono svolti ieri i funerali di Piergiuseppe Leonio, tanti gli amici che gli hanno portato un ultimo saluto.

“Lo abbiamo conosciuto molti anni fa, venne in sezione con uno dei nostri militanti storici e da quel momento in poi, fu subito un fratello”, inizia così il messaggio di cordoglio a Leonio di Mario Angelucci, responsabile CPI Avezzano.

“Peppe non era una di quelle persone a cui la gente “normale” da di solito confidenza. E qualsiasi piccolo uomo si sarebbe sentito a disagio con lui ma non noi, non con Peppe”, continua Angelucci. “Sapeva ridere delle sue disgrazie, ci scherzava su continuamente, ci raccontava dei suoi disagi senza mai lamentarsi, è venuto con noi ovunque, senza dare mai problemi.

Tante persone sono passate, come meteore, per sparire molto presto, Peppe no, è stato con noi fino alla fine. Era un ragazzo speciale che nonostante una vita difficile aveva deciso di lottare per migliorare la sua Nazione ed anche per quelli come lui che non potevano, aveva deciso di schierarsi con i più deboli: faceva la spesa per le raccolte alimentari, presenziava a tutte le nostre iniziative e contribuiva con la sua parte per le spese della Sezione.

Ha fatto, in così poco tempo, molto di più di quanto molti cittadini nel pieno delle loro facoltà hanno fatto prima di lui.
Noi lo ricorderemo così, un guerriero nella vita e per l’Italia e in nome suo e di tutti i nostri fratelli che purtroppo non marciano più con noi, porteremo avanti la Nostra lotta. Grazie dell’esempio Peppe, i tuoi fratelli”.




Lascia un commento