Il Sole 24 Ore chiude definitivamente la stamperia di Carsoli, dipendenti trasferiti



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Carsoli – Le rotative sono ferme da un pezzo e i dipendenti della stamperia de Il Sole 24 Ore di Carsoli fermi e in solidarietà. Ora la situazione muta e non per il meglio. Il gruppo del Il Sole 24 Ore, infatti, ha ufficialmente reso noto che la stamperia presente da tanti anni nel territorio marsicano sarà definitivamente chiusa.

I 73 poligrafici, adesso, se vorranno rimanere in azienda dovranno spostarsi a Roma o a Milano. Secondo la società tale scelta ha come obiettivo l’efficientamento delle attività e l’accelerazione della trasformazione digitale dei prodotti editoriali.

La riduzione dei costi è divenuta una priorità per Il Sole 24 Ore tanto che è prevista l’uscita di 60 giornalisti e 80 amministrativi. Questa la volontà di Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, che intende ridurre del 25% il costo del lavoro.