Il Sindaco di Opi Antonio Di Santo confermato alla Presidenza della Comunità del Parco Nazionale d’Abruzzo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescasseroli – Il sindaco di Opi Antonio Di Santo è stato confermato alla Presidenza della Comunità del Parco Nazionale d’Abruzzo, a seguito dell’eccellente lavoro svolto nel precedente mandato l’Assemblea riunitasi a Pescasseroli ha confermato la fiducia al sindaco.

A completamento della squadra sono stati nominati i Sindaci di Campoli Appenino, Pancrazia Di Benedetto e il Sindaco di Filignano, Federica Cocozza, nominate vicepresidenti, l’Ente Parco augura buon lavoro a tutto lo staff.

Sul suo profilo social il sindaco di Opi ringrazia per l’incarico ricevuto: “Con grande emozione ringrazio i Componenti della Comunità del Parco per avermi rieletto alla carica di Presidente una nomina che mi inorgoglisce profondamente e che spero di poter onorare impegnandomi quotidianamente a servizio di tutta la Comunità. Ho l’onore ed il piacere di avere insieme due Vicepresidenti, Pancrazia Di Benedetto e Federica Cocozza alle quali vanno i miei complimenti ed i miei migliori auguri di buon lavoro!”.

La Comunità del parco è costituita dai presidenti delle regioni e delle province, dai sindaci dei comuni e dai presidenti delle comunità montane nei cui territori sono ricomprese le aree del parco, è un organo consultivo e propositivo dell’Ente parco. La Comunità delibera, previo parere vincolante del Consiglio direttivo, il piano pluriennale economico e sociale e vigila sulla sua attuazione; adotta il proprio regolamento.  elegge al suo interno un Presidente e un Vicepresidente. E’ convocata dal Presidente almeno due volte l’anno e quando venga richiesto dal Presidente dell’Ente parco o da un terzo dei suoi componenti.