Il restauro dei murales di Fabio Rieti a Collelongo sarà curato dagli studenti dell’Accademia delle Belle Arti



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

CollelongoL’artista Fabio Rieti è scomparso nel marzo del 2020. Le sue opere artistiche, su numerose pareti murarie del paese di Collelongo, però, sono ancora al loro posto. Grandi e preziosi trompe-l’oeil che hanno arricchito e abbellito il paese di Collelongo.

Di recente gli amministratori di Collelongo hanno approvato una convenzione con l’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila, rappresentata dalla Direttrice, Professoressa Maria D’Alesio, attraverso la quale si vuole procedere col restauro dei murales del maestro Fabio Rieti presenti a Collelongo.

Il progetto ha intenti didattici e formativi importanti poiché con il restauro di queste opere, da parte degli studenti dell’Accademia, si intende promuovere la formazione degli studenti attraverso l’incentivazione di forme opportune e qualificate in campo artistico e nel contempo preservare, attraverso l’opera di restauro svolta dagli stessi studenti, il patrimonio dei dipinti murali presenti nel territorio comunale.