Il Presidente della CRI Francesco Rocca visita i profughi afghani ad Avezzano: “ho toccato con mano il dolore di questo popolo”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Tra le tante personalità che, in questi giorni, stanno visitando il centro temporaneo di accoglienza per i rifugiati dall’Afghanistan predisposto presso gli spazi dell’Interporto di Avezzano, c’è anche Francesco Rocca, Presidente di Croce Rossa e dell’International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies.

Ho toccato con mano il dolore di questo popolo” commenta Rocca durante la sua visita “ma anche la sua grande dignità e la speranza negli occhi dei bambini. Queste migliaia di persone sono state fortunate a raggiungere il nostro Paese, ma non dobbiamo scordare i milioni di afghani che rischiano la vita ogni singolo giorno“.