Il prefetto Provolo plaude ai finanzieri del soccorso alpino, tra i primi soccorritori nella tragedia di Rigopiano



Pescara. Presso la Prefettura di Pescara, il dottor Francesco Provolo, ha incontrato il Maresciallo Capo Lorenzo Gagliardi, l’Appuntato Scelto Mauro Desideri e l’Appuntato Ivan Licciardello, militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza della Stazione di Roccaraso, tra i primi soccorritori a giungere sul luogo del disastro all’hotel Rigopiano.

Ai finanzieri, accompagnati dal Comandante Regionale Abruzzo Generale Brigata Flavio Aniello, dai Comandanti Provinciali de L’Aquila e di Pescara e dal Comandante della Compagnia di Sumona, il Prefetto ha voluto esprimere il proprio plauso per la professionalità, il coraggio e l’abnegazione dimostrata nelle operazioni di soccorso.



Leggi anche

Lascia un commento