Il piccolo Principe di Corrado Oddi incanta i bambini delle scuola primaria



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano. Circa 1200 bambini della scuola primaria di Avezzano hanno visto lo spettacolo multimediale su un adattamento dal Il Piccolo Principe di Antoine De Saint-Exupery, di  Corrado Oddi giovedì 9 e venerdì 10 marzo in 4 repliche (2 per matinée);stando alle loro considerazioni, l’esperienza del video racconto li ha incantati.

Con questo spettacolo  ha avuto inizio un progetto dal titolo “Io riparto dai Bambini che sanno ascoltare, con la mente, con il cuore con l’intelligenza pura”. Il tutto è stato organizzato in  collaborazione con il Comune di Avezzano Sindaco Di Pangrazio, Assessorato alla Cultura Dott. Amatilli, Banca Mediolanum e i dirigenti degli istituti comprensivi di Avezzano: Prof. Pier Giorgio Basile – “Collodi-Marini”, Dott.ssa Fabiana Iacovitti – “G. Mazzini-E. Fermi”, Prof. Roberto Puliti– “Vivenza-Giovanni XXIII”. L’ingresso per i bambini è stato gratuito.

Riportiamo alcune impressioni e commenti dei piccoli spettatori delle varie scuole, soprattutto degli alunni delle scuole primarie “G. Mazzini” e “A.Persia” di Avezzano: “Sentire Corrado Oddi leggere mi ha ispirato a recitare…sembrava che quei fatti stesero accadendo sotto i miei occhi…mentre recitava Corrado ci stavano le musiche e sembrava di stare nel luogo che stava recitando…è stato meraviglioso ascoltare un adulto recitare il Piccolo Principe …lo spettacolo mi ha fatto capire che il teatro non è solo recitazione, ma anche lettura recitata con le immagini…la storia mi ha fatto capire che non ci si deve arrendere mai nella vita…all’attore brillavano gli occhi quando leggeva…faceva rimanere tutti a bocca aperta…era divertente perché faceva parlare tutti i personaggi…sono state bellissime anche le immagini proiettate…un giorno guarderò le stelle e penserò a te e a quel giorno che hai recitato…mi sono piaciuti anche il vanitoso e l’uomo d’affari…era molto poetico e allo stesso tempo divertente…mi è piaciuto così tanto che alla fine lo abbiamo commentato molto con le mie amiche…anche se mancavano dei pezzi mi è piaciuto tantissimo…ho provato gioia e tristezza…se lo rifarai, caro Corrado, lo rivedrei subito…è stato molto bello lo spettacolo e anche molto commovente…sai Corrado a me piace molto la storia del Piccolo Principe, sai fare bene voci come quella del re, quella musica, le immagini, tu che leggevi: è stato tutto meraviglioso…mi sono emozionata molto alla scena della volpe infatti stavo per piangere.”

(firmato: I bambini e le bambine della Scuola Primaria “G. Mazzini” e “A.Persia”)

“E’ stata davvero un’esperienza particolare ” commenta la dirigente scolastica Fabiana Iacovitti ” i nostri alunni sono stati coinvolti in uno spettacolo di grande valore artistico e culturale”.

L’incontro con Corrado Oddi è stato costruttivo e positivo. I suoi spettatori/alunni hanno voluto scrivergli impressioni e commenti. A breve, inoltre, Oddi sarà invitato alla rappresentazione teatrale che loro stessi stanno realizzando sul libro di Saint Exupéry,  nel segno dello stesso messaggio fondamentale: l’uomo adulto è in costante cammino alla ricerca di un senso vero della vita che può trovare solo riscoprendo il valore della semplicità delle cose autentiche e dell’importanza delle relazioni. La promozione della lettura, attraverso i percorsi che si realizzano nella nostra scuola, non rimane ancorata su pagine di carta ma diventa esperienza reale e attuale, vita, condivisione, competenza, ricchezza umana.



Lascia un commento