Il marsicano Francesco Romanelli, Presidente del Coro di Roccavivi, è il “Padre del Folklore” del 2019 per la Regione Abruzzo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

San Vincenzo Valle Roveto – Ieri sera, a Villa d’Almè, in provincia di Bergamo, la Federazione Italiana Tradizioni Popolari, ha tenuto la Cerimonia di nomina dei Padri del Folklore, con la consegna dei riconoscimenti alle personalità benemerite delle FITP, persone che, per ogni regione italiana, nel 2019 si sono distinte per passione ed attività.

Durante l’evento, patrocinano oltre che dalla Provincia di Bergamo e dalla Regione Lombardia, anche da organismi internazionali quali IOV World – International Organization of Folk Art, IGF – World Folklore Union, è stato premiato il Presidente del Coro di Roccavivi, Francesco Romanelli, scelto quale “Padre del Folklore” del 2019 per la Regione Abruzzo.

Le congratulazioni dell’Amministrazione comunale di San Vincenzo Valle Roveto:

“A Francesco, storico ed infaticabile Presidente del Coro, ed a tutti i componenti dell’Associazione che, porta il nome di Roccavivi e del nostro Comune di San Vincenzo Valle Roveto in giro per il mondo, le congratulazioni vivissime e sentite da parte del Sindaco, Giulio Lancia, e di tutta l’Amministrazione Comunale“.

https://www.facebook.com/comunesanvincenzovr/videos/626893554724413/?t=415