Il magistrato Giovanni Novelli al fianco di Di Pangrazio



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Riceviamo e pubblichiamo.

Legalità e sicurezza sono gli obiettivi prioritari di una società civile che si curano attraverso la conoscenza, la condivisione e la solidarietà. Al fianco del sindaco Giovanni Di Pangrazio, pronto al secondo mandato per la guida della città, ci sarà anche Giovanni Novelli, magistrato che per quasi un decennio ha rivestito il ruolo di presidente del Tribunale di Avezzano e poi a lungo alla presidenza del Tribunale dell’Aquila, è a riposo da un anno e cura delle pubblicazioni giuridiche.
L’ex magistrato ha sposato il piano ‘Avezzano città sicura’ voluto dal primo cittadino, al quale potrà dare un importante contributo forte di una notevole esperienza e di una carriera di tutto rispetto al servizio della legge.

Benessere e serenità della collettività continueranno ad esser prioritari per questa amministrazione e garantiti attraverso: il piano di Sicurezza Urbana che vede Avezzano suddivisa in quattro quadranti ognuno dei quali affidati ad una forza di polizia; la promozione del concetto di ‘sicurezza di comunità’, il potenziamento dell’attuale sistema di videosorveglianza; il rafforzamento della Protezione Civile coinvolgendo anche i giovani, la prevenzione delle varie forme di devianza giovanile in sinergia con il sistema scolastico, sanitario e le forze dell’ordine e non ultimo, continuare lottare per il tribunale di Avezzano, quale imprescindibile istituzione a difesa della legalità nel territorio marsicano.




Lascia un commento