Il karate avezzanese grande protagonista ai Campionati Regionali Assoluti 2021: due Ori e un Argento



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Le A.S.D. Karate Body & Soul Avezzano e Karate Sporting Club Avezzano, Società integrate del Centro Sportivo PalaWinnwerTeam e dirette dai Mì Vittorio Bucceri,  Francesco Biagiotti e Lidio Falcone sono state grandi protagoniste ai Campionati Regionali  Assoluti di Karate 2021 svoltisi al Palasport Giovanni Paolo II di Pescara domenica 10  febbraio 2021 e validi per la Qualificazione alla Finale del Campionato Italiano di categoria. Di Seguito riportiamo gli iscritti e relativi risultati degli atleti della compagine avezzanese: ∙ Diego Di Cesare cat. 60 Kg Maschile – 1° Classificato

Pierfrancesco Di Nicola cat. 84 Kg Maschile – 1° Classificato

Giada Ciofani cat. 61 Kg Femminile – 2^ Classificata

Tre atleti, 3 podi, 2 Ori e 1 Argento

Inoltre Società Campione Regionale Assoluta 2021

Si sono qualificati per la Finale del Campionato Italiano di categoria che si terrà il prossimo  15, 16 e 17 ottobre al PalaFIJLKAM di Ostia Lido (RM): Diego Di Cesare, Pierfrancesco Di  Nicola, Giada Ciofani e Giorgia Di Cosimo già qualificata di diritto perché medaglia di  bronzo al Campionato Italiano Under 21 a maggio di quest’anno. 

Invece ieri, sabato 09 ottobre 2021, a RijekaCroazia, Alessia Novelli e Giorgia Di Cosimo rispettivamente nella cat. 48 Kg Juniores e 68 Kg Under 21 Femminili, aggregati con la A.S.D. Budo Lacassia di Torino, hanno partecipato al Karate Croazia Open torneo valido per il  Ranking WKF (World Karate Federation). La giovanissima Alessia ha mostrato grandi qualità  tecnico tattiche ma ha pagato il costo dell’inesperienza internazionale ed ha dovuto cedere il  passo ad una più esperta atleta slovacca; mentre la più esperta Giorgia ha stravinto il primo  incontro con un’atleta slovena, a seguire è stata battutta da una fortissima atleta slovacca che  poi ha vinto la categoria; ripescata, per una molto dubbia decisione arbitrale non ha superato  l’incontro decisivo che l’avrebbe portata a disputare la finalina per il 3° e 5° posto.

Atlete determinate che hanno avuto il coraggio di affrontare un competizione di così alto livello. Grandissima la Soddisfazione per dirigenti, tecnici e associati tutti dei due Team avezzanesi che  attendono con trepidazione il prossimo fine settimana per tifare i propri atleti impegnati nell’importantissimo appuntamento.