Il comune di Pescina “in marcia per Hakimi”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – L’Amministrazione Comunale della Città di Pescina ha deciso di aderire alla manifestazione, organizzata dalla Lega delle autonomie locali (ALI) e dal dipartimento Pari Opportunità, dal titolo “In marcia e in movimento X HAKIMI” ,la ragazza , che faceva parte della nazionale junior di pallavolo dell’ Afghanistan, decapitata dai talebani perché la sua unica colpa era quella di inseguire un sogno: diventare una giocatrice professionista.

L’invito è rivolto a tutte le associazioni sportive e non ed a tutti i cittadini. Il giorno sabato 20 novembre alle ore 15.00 con partenza da Piazza Mazzarino ed arrivo presso lo stadio comunale “A.Barbati” nel rispetto delle norme anti-covid.

“I diritti degli uomini devono essere diritti di tutti gli uomini, proprio di tutti! altrimenti chiamateli privilegi. Uguaglianza deve significare che tutti sono uguali, e non che alcuni sono più uguali di altri” Gino Strada