Il Comune di Ovindoli scrive alla Rai: “Potenziare i ripetitori”



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ovindoli –Riteniamo necessario da parte vostra garantire un potenziamento dei ripetitori collocati nelle zone del Fucino e di Ovindoli poiché risulta limitato il servizio pubblico“. Lo scrive il sindaco di Ovindoli, Simone Angelosante, in una lettera indirizzata alla Rai, Coordinamento Sedi Regionali.

Preme evidenziare, altresì, che per il Comune di Ovindoli risultano operativi i ripetitori Fucino e Ovindoli che sono contraddistinti dalla sigla Mux 1 mentre per il limitrofo Comune di Rocca di Mezzo, oltre ai due ripetitori Fucino e Ovindoli, sono operativi anche i ripetitori Campo Imperatore e Pietra Corniale, consentendo un’offerta di palinsesti in grado di soddisfare una platea ampia e più varia di utenti. Siamo a chiedere che venga fornito anche il Comune di Ovindoli di tali canali, in quanto Comune a vocazione turistica che necessita di soddisfare cittadini e turisti“.