Il Comune di Opi disponibile a ospitare rifugiati provenienti dall’Ucraina in guerra



Opi – Sono tante le amministrazioni comunali del territorio marsicano che, in questi ultimi giorni, si stanno prodigando per contribuire a offrire solidarietà alla popolazione ucraina. Tra le amministrazioni attive c’è anche quella di Opi che, così come si legge in una nota diffusa online, “in accordo con alcuni operatori del territorio e con Anci Abruzzo, ha dato la propria disponibilità ad ospitare rifugiati provenienti dall’Ucraina colpita dalla terribile Guerra“.

Nella comunicazione diffusa dal Comune di Opi si legge anche che “tutti gli altri operatori ed i cittadini che intendano mettere a disposizione alloggi da destinare ai rifugiati, possono comunicare la propria adesione al COC del Comune al numero 331.8585467 oppure inviando una mail all’indirizzo: info@comune.opi.aq.it. Nei prossimi giorni forniremo le informazioni riguardo la raccolta di beni di prima necessità da destinare alle famiglie che stanno vivendo questo drammatico momento“.



Leggi anche