Il Comune di Celano si prepara alla ricorrenza della Festa della Repubblica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – Il Comune di Celano si prepara, come ogni anno, alla ricorrenza della Festa del 2 giugno. Si tratterà di una celebrazione significativa, sobria, di alto e solenne spessore istituzionale, che culminerà con la consegna della Costituzione a 111 neodiciottenni. E proprio ai neomaggiorenni il Sindaco Santilli per l’occasione ha inviato la seguente lettera:

“Come Sindaco della tua Città sento il dovere di inviare a te, che compi o compirai 18 anni, questa lettera per esserti vicino ed augurarti di vivere al meglio la nuova fase della tua vita. Te la invio in occasione del 2 Giugno, Festa della Repubblica, giornata che unisce tutti gli italiani nella celebrazione della rinascita di uno stato tornato alla libertà e alla democrazia. Festeggiare questa tappa di vita significa entrare in un mondo dove si diventa protagonisti delle proprie scelte e decisioni. È necessario però che tu abbia coscienza di essere anche il primo responsabile delle azioni che compirai. Per questo è desiderio mio personale, e di tutta l’Amministrazione comunale che rappresento, formularti gli auguri più sinceri e calorosi, con un semplice ma significativo gesto: donarti in quella occasione una copia della Costituzione Italiana. La Costituzione che ti verrà consegnata rappresenta la sintesi più alta delle regole di convivenza di una comunità. Nel consegnarvela la comunità vi investe di un ruolo importante, a cui tutti siamo chiamati: quello di cittadini coscienti e consapevoli dei diritti e dei doveri della convivenza civile. Le Istituzioni hanno il compito di favorire lo sviluppo e la crescita del senso civico e morale nei giovani. Il compimento del diciottesimo anno segna il passaggio da soggetto a cui dare quasi esclusivamente beni e servizi a cittadino da cui pretendere anche dovere e responsabilità. Celano è la tua Città ed ha bisogno dell’entusiasmo dei giovani, delle loro idee e della loro cittadinanza attiva. La consegna della Costituzione è un gesto semplice ma anche un modo per cercare di avvicinarvi alla vita sociale, politica e civile del nostro paese, quasi la necessità di tramandare di generazione in generazione, quello che di bello sono riusciti a fare i nostri padri costituenti. Ti invito a leggerla perché i principi sui quali si fonda la nostra Repubblica democratica vanno non solo apprezzati per il valore delle conquiste politiche e sociali che esso ha consentito e garantito, ma vanno anche praticata nel rispetto di quei valori di libertà e dignità umana che fanno grande un Paese. Con l’auspicio di incontrarci, Ti invito alla cerimonia di commemorazione del 2 Giugno”.

Ecco in dettaglio il programma del 70° anniversario della Repubblica Italiana:
Ore 10,00 accoglienza dei neodiciottenni Sala Consiliare del Municipio di Celano;
ore 10,30 saluto del Sindaco Ing. Settimio Santilli; intervento di Dora Ruscio (membro direttivo Avis Celano);
ore 11,00 consegna della Costituzione ai neodiciottenni;
ore 12,00 deposizione corona d’alloro monumento Piazza IV Novembre
seguirà discorso celebrativo del Sindaco Santilli




Lascia un commento