Il collelonghese prof. Valletta relatore alla 2a edizione del convegno di Cooperazione Giuridica Internazionale



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Il collelonghese Prof. Sandro Valletta, docente in Diritto delle Migrazioni, è stato invitato,  come relatore sul tema:” LO STRANIERO TRA IDENTITA’ E DIRITTI”, alla seconda edizione del Convegno di Cooperazione Giuridica Internazionale, tra le Nazioni Italia, Spagna, Portogallo e Brasile, che si terrà il 6 dicembre 2021, nella “Sala Capitolare” del Senato della Repubblica, presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva, piazza della Minerva, 38 – Roma.

L’incontro di Cooperazione Giuridica Internazionale vuole essere anche un momento di riflessione sulla tutela dei diritti fondamentali nell’attuale contesto storico caratterizzato dalla drammatica recrudescenza della pandemia da “Covid-19”, del terrorismo internazionale e dalla crisi economica. Fenomeni che hanno, infatti, ripercussioni sulla tutela dei diritti umani, sotto vari aspetti, tanto all’interno degli ordinamenti nazionali quanto sul piano giuridico internazionale e dell’Unione Europea. Inoltre, l’importanza dell’evento è di tenere alta l’attenzione anche su argomenti come le riforme di legge, l’assistenza giudiziaria in materia civile, la lotta alle disuguaglianze e l’impegno di costruire nuove forme di convivenza: queste le sfide che Italia, Spagna, Portogallo e Brasile, intendono raccogliere e a cui vogliono offrire risposte attraverso un proficuo scambio di esperienze e di un confronto da parte di coloro che, a livello professionale, hanno affrontato i fenomeni da punti di vista diversi e, proprio per questo, essenziale per le attività di cooperazione tra Stati e organizzazioni internazionali e sovranazionali.

Come il precedente, anche questo convegno, conterà la presenza di eccelsi professionisti, magistrati, giudici della Corte dei Conti, membri del Pubblico Ministero, illustri professori universitari e avvocati, con l’obiettivo di analizzare e valutare il rapporto tra il sistema giuridico italiano e la sfera giuridica internazionale. Sarà un’occasione speciale di crescita culturale e condivisione della dottrina giurisprudenziale, punto fermo della formazione di tantissimi esperti che si ritrovano insieme per condividere cultura giuridica. 

I lavori del convegno saranno trasmessi in diretta streaming al link:
https://webtv.senato.it
e sul canale YouTube del Senato della Repubblica:
https://www.youtube.com/user/SenatoItaliano




Leggi anche