Il cane Dago fiuta droga nell’auto: arrestato con 1,5 kg di hashish e 3,5 grammi di cocaina



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Le Fiamme Gialle di Avezzano, nel corso di attività istituzionali svolte nell’ambito della repressione al traffico delle sostanze stupefacenti, con l’ausilio della Polizia Stradale, hanno tratto in arresto un soggetto di etnia magrebina che, a bordo di un’autovettura, trasportava 1,5 Kg Hashish, suddivisi in 15 panetti ben confezionati.

Il capillare controllo del veicolo, rientrante nelle ordinarie attività di prevenzione e contrasto al dilagante fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, posto in essere nell’area di servizio Monte Velino Sud, è stato effettuato anche grazie al prezioso fiuto di Dago, cane antidroga delle Fiamme Gialle aquilane.

Subito informato, il magistrato, dott. Maurizio Maria Cerrato, Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica di Avezzano, ha disposto l’arresto, in flagranza di reato, del soggetto. Sequestrati 1,5 Kg di Hashish, 3,5 grammi di Cocaina, 300 euro in contanti, un’autovettura, un bilancino digitale ed un telefono cellulare.

Il contrasto alla detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti mira alla salvaguardia della vita umana in generale e dei più giovani in particolare.