Il candidato Massotti sul programma fotocopia di Lorenzin: “Fatto paradossale”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Cappadocia. “Finalmente con l’avvenuta consegna delle liste elettorali presso il comune i candidati di Cappadocia hanno scoperto le loro carte”. A parlare è Claudio Massotti candidato sindaco di cappadocia, con la lista “Impegno civico Cappadocia”.

“Ognuno ha pubblicato il proprio programma elettorale e tutti hanno potuto constatare i punti di forza e di debolezza di ogni compagine, la sorpresa è avvenuta quando esponenti di liste diverse, in questa tornata elettorale, hanno potuto constatare che il programma pubblicato dalla lista “Cappadocia nel Cuore” conteneva non titoli identici ma interi punti programmatici della passata Amministrazione”, commenta il candidato Massotti, “Non vorremmo invocare la stessa circostanza in cui Marine Le Pen recita integralmente lo stesso discorso di François Fillon, perché ci sembra irriguardoso per i nostri cugini francesi; ma quello che è avvenuto a Cappadocia ha del paradossale, soprattutto considerando che si è reso responsabile dell’incauto esercizio di copia incolla il fratello della Ministra Lorenzin candidato sindaco della suddetta lista .

Luigi D’Innocenzo coautore del programma della lista “Insieme per Crescere” presentato 5 anni fa e oggi candidato consigliere nella lista “Impegno Civico” con Claudio Massotti candidato Sindaco, dichiara:

“Mi sarei aspettato che in confronto a noi comuni cittadini, i contenuti del programma della lista capeggiata dal fratello di un ministro, avessero un livello di profondità di pensiero, di veduta strategica  e di efficacia  tali da risollevare rapidamente le sorti di Cappadocia. Invece prendo atto che è stato un esercizio di copiatura anche mal riuscito! Sono infine profondamente rammaricato che alcuni slogan con i quali tentano oggi di colorire la loro campagna elettorale, furono a suo tempo ideati e scritti di mio pugno!”

PER VEDERE LE FOTO DEI DUE PROGRAMMI A CONFRONTO CLICCA QUI:

Elezioni Cappadocia, Lucilla Lilli: “Lorenzin ha copiato il mio programma del 2012, ecco le prove”




Lascia un commento