Il Cai di Avezzano e i ragazzi di Cerchio segnano 30 Km di percorsi nel Parco Regionale Sirente Velino

Il Cai: “È di questa attenzione che il paesaggio ha bisogno

Avezzano – “Nuovi sentieri, nuove esperienze” scrive sulla sua pagina social il Cai di Avezzano. Il post si riferisce al nuovo percorso di circa 30 km., segnato in collaborazione con i giovani di Cerchio, che attraversa il Parco Regionale Sirente Velino nella sua zona orientale.

Gli itinerari realizzati dai ragazzi di Cerchio, in collaborazione con la nostra sezione, valorizzano antiche viabilità storiche e nuovi percorsi immersi tra torrenti e praterie d’alta quota nella parte orientale del Parco Regionale Sirente Velino. È di questa attenzione che il paesaggio ha bisogno” dichiara il Cai di Avezzano che nella pubblicazione delle foto della segnatura del percorso ha condiviso anche un commento di Fabio Fidanza che scrive: “È dall’inizio della pandemia che ci pensavamo. Stiamo segnando dietro autorizzazione Cai circa 30 KM di percorsi, che partiranno da vari punti del paese e attraverseranno la Via di Ripoli, la Ss. Trinita, Pastenuccio, fino ad arrivare a Fonte Canalicchio a circa 1.400 mt di quota. Chiunque voglia fare…può farsi avanti. Ringrazio Emilio Fasciani per la collaborazione”.