I sommelier della Fisar L’Aquila donano una lampada per la diagnostica al reparto di pediatria dell’ospedale



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Bel gesto della Fisar L’Aquila nei confronti del reparto di pediatria e neonatologia dell’ospedale. I sommelier, per l’esattezza, hanno donato una speciale lampada per la diagnostica atta ad illuminare il corpo del paziente per consentire sia la prosecuzione della diagnosi che dell’eventuale trattamento che potrebbero invece interrompersi, in caso di mancanza di energia elettrica. Alla consegna del presidio erano presenti il primario del reparto dott. Maurizio Mantovanelli, la direttrice sanitaria dott.ssa Lora Cipollone, la caposala Tiziana De Amicis e per la Fisar, il delegato Marcello Carrabino e altri soci. “Abbiamo avviato la raccolta fondi già in occasione della conviviale natalizia-dichiara Marcello Carrabino-e siamo davvero soddisfatti per essere riusciti nell’intento”. Grande soddisfazione anche nella divisione di pediatria. “Ringraziamo di vero cuore gli amici sommelier della Fisar L’ Aquila per il nobile gesto-dichiara entusiasta il dott. Maurizio Mantovelli, primario del reparto dedicato ai piccoli ospiti del S.S. Filippo e Nicola”.




Lascia un commento