I Sindaci della Marsica esprimono vicinanza e cordoglio alle famiglie degli avezzanesi scomparsi sul Velino



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Marsica – Fin dal momento in cui si è diffusa la notizia del rinvenimento del corpo di Valeria Mella, la prima escursionista avezzanese ritrovata sul Velino dai soccorritori, i primi cittadini dei Comuni marsicani hanno espresso la loro vicinanza e il loro cordoglio. Poco dopo il ritrovamento di Valeria, sotto la coltre di neve, sono stati rintracciati anche i corpi degli altri escursionisti: Tonino, Gian Mauro e Gianmarco. Alle famiglie degli scomparsi il messaggio dei Sindaci:

Città di Avezzano: “L’intera Città di Avezzano è vicina al dolore delle famiglie. Tonino, Gian Mauro, Gianmarco e Valeria resteranno per sempre nei nostri cuori“.

Enzo Di Natale – Sindaco di Aielli: “Le notizie che rimbalzano dal Velino sono mazzate per il territorio. Un finale drammatico, una tragedia che tocca tutti nel profondo del cuore. Una giornata nera per la Marsica. A nome della comunità aiellese, esprimo vicinanza ad ognuna delle famiglie coinvolte“.

Gianfranco Tedeschi – Sindaco di Cerchio: “A nome di tutta la Comunità di Cerchio esprimo vicinanza alle famiglie coinvolte in questa tragedia che ha sensibilizzato e tenuto con il fiato sospeso tutti i nostri cittadini e l’intera Marsica. Tonino, Gian Mauro, Gianmarco e Valeria resterete per sempre nei cuori di ognuno di Noi“.

Tonino Mostacci – Sindaco di Collarmele: “Profonda tristezza per l’epilogo di questa tragedia. In tutti questi giorni il nostro sguardo era rivolto al Velino con la speranza che avvenisse il miracolo. Purtroppo non è accaduto e tutta la Marsica piangerà per la perdita dei suoi 4 figli. Ci stringiamo, come comunità, al dolore delle famiglie e degli amici“.

Amministrazione di Collelongo: “L’Amministrazione Comunale, a nome di tutta la cittadinanza di Collelongo, esprime profondo cordoglio e si stringe commossa alle famiglie delle vittime“.

Marivera De Rosa – Sindaco di Luco dei Marsi: Abbiamo il cuore stretto in una morsa per le notizie che ci giungono dal Monte Velino, notizie che segnano l’epilogo della tragedia che devasta i genitori, le famiglie, di Tonino, Gian Mauro, Valeria e Gianmarco, e colpisce nel profondo tutti noi. A nome di tutta la nostra comunità esprimo alle famiglie delle vittime la nostra vicinanza, con il nostro più grande e solidale abbraccio“.

Simone Angelosante – Sindaco di Ovindoli: “Esprimo solidarietà, vicinanza ed il più profondo cordoglio alle famiglie dei dispersi del Velino in questo drammatico momento. Riposino in pace. La Marsica è in lutto“.

Mirko Zauri – Sindaco di Pescina: “Il mio primo pensiero va nello esprimere vicinanza per le famiglie coinvolte in questa tragedia che ha sensibilizzato e tenuto con il fiato sospeso un intero territorio. Anche per l’intera comunità Pescinese: Tonino, GianMauro, Gianmarco e Valeria resteranno nei cuori di ognuno di Noi“.

Cesidio Lobene – Sindaco di Trasacco: “La notizia del ritrovamento dei quattro dispersi sul Monte Velino ci lascia tutti nello sconforto. La comunità di Trasacco si stringe con il cuore al dolore dei familiari“.