I beni raccolti dalla Misericordia di San Benedetto dei Marsi per il popolo ucraino saranno consegnati domani



San Benedetto dei Marsi – In un messaggio condiviso online, il Governatore della Misericordia di San Benedetto dei Marsi, Enzo Imbastari, comunica importanti novità a proposito dei beni di prima necessità che l’associazione ha raccolto negli scorsi giorni a favore della popolazione ucraina in fuga dalla guerra. “Domani, sabato 19 marzo 2022” scrive “effettueremo la consegna presso il Magazzino Regionale delle Misericordie di Alanno dei beni raccolti dalla nostra Misericordia“.

Continua poi il Governatore della Misericordia di San Benedetto dei Marsi: “i beni partiranno poi con le nostre colonne mobili verso il MercaFir di Firenze, per essere successivamente destinati alle nostre missioni a sostegno del popolo ucraino in Italia e in Polonia, dove le Misericordie cureranno i trasferimenti dei rifugiati verso l’Italia. Grazie al contributo di tutta la nostra comunità e dei paesi vicini, che, come sempre, hanno raccolto con estrema generosità l’appello lanciato dalla Misericordia. Noi continueremo a restare al fianco dei fratelli e delle sorelle ucraine per le future esigenze, ma io voglio esprimere un personale e sentito ringraziamento a chi ci permette di realizzare queste opere. Che Iddio renda merito a tutti Voi“.



Leggi anche