I bambini e le arti marziali: cerimonia alla Koryu’ Dojo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Emozione e gioia per la cerimonia del passaggio di cintura per circa 70 bambini che si è svolta nella palestra Koryu’ Dojo di Avezzano.

06df5df3-9a14-44b7-845f-c3d5d38bb8f4L’evento è stato organizzato dal M° Massimiliano Di Donato ed il M°Fernando Gemini,con la collaborazione ed il supporto del Comune di Avezzano – rappresentato dall’Assessore allo Sport e alle Politiche sociali Fabrizio Amatilli e dall’Assessore alle Politiche del lavoro, Alessandra Cerone – e con l’I.C. statale “Giuseppe.Mazzini – Enrico Fermi” di Avezzano, rappresentato, nel corso della manifestazione, dalla dirigente dott.ssa Fabiana Iacovitti e da tutto il corpo insegnanti. La bellissima iniziativa ha coronato i primi approcci dei bambini al meraviglioso mondo delle arti marziali; nel corso della cerimonia, gli interventi dei rappresentanti istituzionali, della dirigente scolastica e dei docenti della Koryu’ Dojo, hanno posto l’accento sull’importanza dell’accostamento dei bambini alle arti marziali, sia per quanto riguarda il loro sviluppo psico-motorio, sia per i positivi effetti che questo tipo di percorso apporta sulla socialità dei bambini.

Attraverso queste discipline, i bambini vivono lo sport in modo pienamente coinvolgente, acquisendo non solo benefici fisici ma anche valori fondamentali come il rispetto delle regole, l’autostima, la sicurezza. Gli assessori Amatilli e Cerone, infine, hanno consegnato alla dott.ssa Fabiana Iacovitti e ai due Maestri, un attestato di benemerenza per il servizio reso alla città, attraverso la divulgazione dei benefici della pratica dello sport e delle arti marziali.

5408c91e-95b0-4de4-aaaf-9c07de1c8194




Lascia un commento