Ha l’infarto mentre guida e si schianta contro una fabbrica, muore un autista



Avezzano. Presumibilmente ha avuto un malore mentre era alla guida dell’autotreno. Poi lo schianto subito dopo il chiosco del nucleo, all’interno di alcune proprietà private.

Dalle prime informazioni pervenute in redazione,  l’autista originario di Ceprano (Frosinone), è morto poco fa mentre guidava. Si tratta di Vincenzo Arduni, 55 anni.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’uomo pare abbia avuto un malore e quindi pare abbia perso il controllo del mezzo pesante fino a schiantarsi contro delle abitazioni che si trovano non lontano dalla residenza dei Marsi.

Sul posto ci sono i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e le forze dell’ordine.




Leggi anche

Lascia un commento