fbpx

Guerriero marso scolpito in un castagno secolare dall’artista celanese Giancarlo Sociali

Celano – Un’opera suggestiva e particolare, creata grazie a un castagno secolare, duro e resistente come la creatura che sarebbe nata dal suo legno: un guerriero marso, scolpito dall’artista celanese Giancarlo Sociali, che ha impiegato circa un anno per realizzarlo.
Ogni dettaglio ha il suo significato, infatti il ghigno feroce è sinonimo di rabbia nei confronti di chi ha messo in ginocchio il territorio per il proprio tornaconto personale, l’urlo del guerriero simboleggia la grinta di questo popolo, e poi la barba incolta, la chimera sul petto, la lancia nella mano sinistra e la spada nella mano destra.
La scultura nel corso della prossima settimana sarà esposta non a caso al centro commerciale “I Marsi”.

Guerriero marso scolpito in un castagno secolare dall'artista celanese Giancarlo Sociali

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend