Guardia i Finanza, concorso per titoli e esami per il reclutamento di 380 allievi finanzieri


Regione – Sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale n. 38 del 15 maggio 2018 – è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 380 allievi finanzieri (335 del contingente ordinario e 45 del contingente di mare).

Al concorso possono partecipare:

  1. i volontari in ferma prefissata di un anno (c.d. “VFP1”) che abbiano svolto, alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione, almeno sette mesi in tale stato, ovvero in rafferma annuale (c.d. “VFP1T”), in servizio. I candidati in servizio in qualità di volontari in ferma prefissata di un anno (c.d. “VFP1”) devono, comunque, aver completato tale periodo alla data dell’effettivo incorporamento;
  2. i volontari in ferma prefissata di un anno (c.d. “VFP1”) in congedo che abbiano completato la relativa ferma, ovvero in ferma quadriennale (c.d. “VFP4”) in servizio o in congedo;
  3. i cittadini italiani, anche se non appartenenti alle predette categorie, che abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda, compiuto il 18° anno e non abbiano superato il giorno di compimento del 26° anno di età.

Ai fini della presentazione della domanda di partecipazione é necessario essere in possesso:

  • del diploma di istruzione secondaria di primo grado, per i posti riservati ai volontari delle Forze armate;
  • del diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute, per gli altri posti a concorso. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto titolo di studio, lo conseguano nell’anno scolastico 2017/2018.

La domanda di partecipazione al concorso, da presentare entro le ore 12.00 del 15 giugno 2018, dovrà essere compilata esclusivamente mediante la procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo “concorsi.gdf.gov.it”, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato.

I concorrenti, che devono essere in possesso di un account di posta elettronica certificata (“P.E.C.”), dopo aver effettuato la registrazione al portale, potranno accedere, tramite la propria area riservata, al format di compilazione della domanda di partecipazione.

Sul predetto sito internet è possibile acquisire ulteriori e più complete informazioni di dettaglio sul concorso e prendere visione del bando.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Con Vanessa nel cuore, sport e solidarietà con il Campione di calcio Luciano Zauri e la proloco di Casali D’Aschi

Gioia dei Marsi – Ieri, per l’inizio del torneo di Calcetto Summer Cup a Casali di Aschi, alla presenza di Luciano Zauri, Paola la madre di Vanessa, Herbert e il ...


Progetto “Housing First” ad Avezzano, la casa prima di tutto. Il Comune ottiene 710 mila euro di finanziamenti

Il progetto tende la mano alle persone fragili della comunità, spesso senza fissa dimora, a conferma dell’attenzione del Comune alle difficoltà dettate da crisi sociali ...

Si è conclusa la prima edizione di “Storie in circolo”

Il direttore artistico Francesco Sportelli “Siamo molto felici della risposta che il progetto ha ricevuto"

Nasce il pronto intervento sociale: aiuto a 200 famiglie di 34 Comuni

Marsica – Nasce il pronto intervento sociale che prevede un aiuto per 200 famiglie in 34 Comuni. Il progetto “L’unione fa la forza”, presentato nei ...



Lascia un commento