Guardia di Finanza, consegnate “Medaglie Mauriziane” al merito



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Provincia – Questa mattina, presso la Caserma “Tito Giorgi” dell’Aquila, sede del Comando Regionale Abruzzo della Guardia di Finanza, il Comandante Regionale, Gen. B. Flavio Aniello, ha consegnato ad alcune Fiamme Gialle, in servizio ed in congedo, la “Medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare”.

L’attribuzione della prestigiosa onorificenza è subordinata innanzitutto ad una lunga permanenza in servizio, ma, soprattutto, ad un’alta e costante meritevolezza della carriera militare ed alla mancanza di qualsivoglia flessione nel rendimento o inflizione di sanzioni. Tutte doti che denotano il possesso di particolari attitudini e qualità professionali ed umane.

Nel corso della cerimonia, dopo aver ricordato “l’alto valore simbolico dell’insegna, che costituisce sprone emulativo per tutti i colleghi”, il Comandante Regionale ha consegnato il prestigioso riconoscimento ai seguenti militari: Col. in cong. Antonio Santacroce; Ten. Col. in cong. Dario Fasciano; Ten. Col. Carmine De Nunzio; Ten. Col. Corrado Di Camillo; Ten. Col. Franco Tuosto; Ten. Col. Vincenzo Barbati; Ten. Col. Giuseppe Pastorelli; Magg. in cong. Alfonso Rossi; Magg. Basilio Palma; Cap. Maurizio De Angelis; Lgt. Mare in cong. Raffaele Vairo; Lgt in cong. Giorgio Bellini; Lgt. in cong. Vincenzo Presutti; Lgt Fernando Moscara; Lgt. Massimiliano Thiery; Lgt Antonio D’Abbieri; Lgt. Lucio D’Andrea; Lgt. Ezio Riccardo Epifani.




Lascia un commento