Grandine e pioggia, danni incalcolabili per il Fucino



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – Anche le campagne del Fucino sono state distrutte dalla grandine e dalla pioggia che ieri si sono abbattute sull’Abruzzo con particolare riferimento alle zone costiere, soprattutto Pescara e Francavilla al Mare fino a Vasto, ma senza risparmiare il Fucino e le aree più interne, devastando ortaggi in campo e lasciando una scia di devastazione per tante aziende agricole in un momento delicato per le colture.

E’ stata interessata una vasta area della piana e molte colture hanno subito ingenti danni. I campi sono stati ricoperti da numerosi allagamenti. Un vero dramma per l’economia agricola del territorio.

Grandine e pioggia, danni incalcolabili per il Fucino