Grande successo per la prima nazionale di “Manola” al Teatro dei Marsi con Nancy Brilli e Chiara Noschese



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Grande successo ed ottimo riscontro del pubblico, ieri, al Teatro dei Marsi dove è andata in scena la prima nazionale di “Manola”. Tratta dall’omonimo libro di Margaret Mazzantini, la rappresentazione ha avuto come uniche e straordinarie protagoniste Nancy Brilli e Chiara Noschese.

Anemone e Ortensia, irriverente e sensuale la prima, emblema della sensibilità e della insoddisfazione la seconda. Insieme hanno dato vita, con la regia di Leo Muscato, a 90 minuti di monologhi rivolti a Manola, l’immaginaria interlocutrice, instaurando un confronto appassionante tra esteriorità ed interiorità, tra superficiale appagamento e vibrante bisogno di rivincita, un intreccio che ha catturato l’attenzione degli spettatori fino alla chiusura del sipario.