Grande successo a Tagliacozzo per “Passerella 1907”: Special Guest della serata Alessia Fabiani



Tagliacozzo. Grande successo e boom di presenze per la seconda edizione di “Passerella 1907”. La suggestiva sfilata in una delle piazze più belle d’Italia è nata l’anno scorso dalla caparbietà, la voglia di fare e l’amore per Tagliacozzo di Emanuele Nuccilli e Patrizia Quintavalle. Ai due ideatori quest’anno si è aggiunto il giovane architetto Marco Prosperi, che ha pensato bellissimi giochi di luce nelle balconate dei palazzi storici. Promosso a pieni voti anche il lavoro dello staff tecnico, a partire da Fabrizio Guerra e Alfredo Diamanti e dall’ufficio stampa coordinato da All You Can Be.

La sfilata di moda, quest’anno, si è trasformata in un vero e proprio evento: musicisti, cantanti, giochi di luce sulla storica fontana dell’Obelisco e sui palazzi della piazza, oltre 50 tra modelli, parrucchieri, truccatrici, fotografi e staff tecnico. Special guest della serata e madrina dell’evento è stata l’abruzzese Alessia Fabiani, la quale ha sfilato con due capi forniti dalla Boutique San Severino. Numerosi anche i video-messaggi inviati agli organizzatori da personalità appartenenti al mondo dello spettacolo, tra cui quelli di Claudio Lippi, Maurizio Battista e Paolo Ruffini. La conduzione è stata affidata ad Andrea Dianetti. Diverse atmosfere – da quella infernale a quella paradisiaca, passando per un’atmosfera sospesa a metà nella sfilata dal tema “Purgatorio” – sono state create con sapiente gioco di luci, musica e macchine per il fumo, trasformando di volta in volta la meravigliosa Piazza Obelisco.

Uno spettacolo mai visto prima nella zona e che ha saputo colpire e stupire il numerosissimo pubblico. I veri protagonisti sono stati, però, i bellissimi abiti della Boutique San Severino e le affascinanti creazioni di diversi stilisti locali, come Noemi Ferri, Paola e Valeria Morgante, Maria Cecilia Marini, Natasha Battois e Alessandro Amicucci. Tutti gli accessori, invece, sono stati forniti dalla Boutique del Profumo. “Passerella 1907” si è rivelato, già dalla scorsa edizione, un evento ben pensato, ben strutturato e con tutte le carte in regola per crescere negli anni.




Leggi anche

Lascia un commento