Gli studenti di robotica educatica del Majorana a Roma per l’XI Trofeo internazionale


Avezzano. Il gruppo di “Robotica Educativa” dell’Istituto di Istruzione Superiore “E. Majorana” di Avezzano ha partecipato all’XI Trofeo Internazionale Città di Roma di Robotica “ROMECUP 2017” nei giorni 15-17 marzo presso la macroarea di Ingegneria dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

La “RomeCup”, promossa dalla Fondazione Mondo Digitale, è formulata come un multi evento: competizioni, laboratori, area dimostrativa, tavola rotonda, performance ed incontri, attività per studenti e docenti delle scuole di ogni ordine e grado provenienti da tutte le regioni italiane e da altre nazioni europee. Distribuiti su 9 campi da gioco e in categorie diverse, gli studenti del Majorana si sono cimentati in una gara a ciclo continuo con squadre di ragazzi arrivati da tutta Italia in una sfida in cui l’importante non è vincere ma “imparare”.

Anche la visita agli stand espositivi è stata molto istruttiva e ha dato modo ai ragazzi di confrontarsi alla pari con i loro coetanei, di discutere delle diverse tecnologie usate, di dare loro consigli migliorativi ed allo stesso tempo di accettarne con entusiasmo per fare sempre di più e meglio.

Una delle attività che, ormai da molti anni, contraddistingue l’I.I.S. “E. Majorana” è il progetto della Robotica Educativa il quale, nato inizialmente da una collaborazione con la Scuola di Robotica di Genova, è cresciuto in modo autonomo, diventando una caratteristica di eccellenza dell’Istituto. Nel corso degli anni, infatti, gli studenti, supportati dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Anna Amanzi che ha sempre creduto nelle loro capacità e potenzialità, si sono appassionati al mondo dei robot diventando esperti costruttori e programmatori grazie anche all’accumulo di esperienze in manifestazioni italiane di grande rilievo come la partecipazione al “Model Touring 2014” 4a Fiera di Modellismo nello stand della ItLUG (Italian LEGO Users Group), presso il Centro Fiere Ibisco di Città Sant’Angelo, la partecipazione al Padiglione Italia EXPO 2015 come vincitori della selezione promossa dal Ministero Istruzione Università e Ricerca ed in ultimo la presenza tra le 142 squadre che quest’anno hanno partecipato alla RomeCup 2017.

Sicuramente la bravura e l’entusiasmo che gli alunni coordinati dalle professoresse Maria Concetta Cerasani, Alessia Galli e Modestina Ruggeri hanno dimostrato in questi anni di esperienze, li porteranno a raggiungere traguardi sempre più importanti.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Tutto pronto a Civitella Roveto per la Notte Bianca

Civitella Roveto – Tutto pronto a Civitella Roveto per l’attesissima Notte Bianca in programma per domani, mercoledì 10 agosto. Tanti gli eventi in programma che animeranno il paese a partire ...


Arte, musica e preghiera domani nel castello di Ortucchio

Ortucchio – La Pastorale del turismo dello sport e del tempo libero della diocesi, guidata dal direttore padre Riziero Cerchi, aderisce all’iniziativa della Cei «Ora ...

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus: “mortalità al 70%, attacca fegato e reni”

Arriva dalla Cina l’allarme per un nuovo virus che per il momento ha infettato 35 persone in Cina, in particolare nelle province di Shandong e ...

La vita, le lotte e gli ideali di Romolo Liberale protagonisti dello spazio culturale a Luco dei Marsi

Luco dei Marsi – Voci, memorie, episodi di vita vissuta e condivisa che, attraverso lo sguardo diretto e l’esperienza personale dei narratori, tratteggiano la figura ...

L’attrice Giuliana De Sio stasera in scena a Celano con lo spettacolo “Favolosa”

Celano – Il teatro di Giuliana De Sio e la comicità di Sergio Sgrilli per il quarto appuntamento della seconda edizione del «Festival Adarte»: alle ...



Lascia un commento