Gli cade in testa la porta dello stadio da calcio, grave un bimbo di 8 anni



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Grave incidente ieri a Celano allo stadio Fabio Piccone. Un bambino di otto anni è ricoverato all’ospedale Bambin Gesù di Roma, in rianimazione. Gli è caduta una porta del campo di calcio in testa. Ed è rimasto ferito gravemente.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, era in corso un allenamento dei bambini della scuola calcio. La partita era finita e i bambini stavano tirando i rigori. La porta si è staccata e si è ribaltata ed ha colpito la fronte del bambino.

Sul posto è stato richiesto l’intervento dei sanitari del 118 e il ragazzino è stato portato in ospedale. Poi è stato trasferito a Roma.

È stato operato ed ora è in rianimazione. Secondo le prime notizie apprese l’operazione è riuscita. La prognosi è riservata. Il bambino non dovrebbe essere in pericolo di vita.




Lascia un commento