GiovencoTeatroFestival 2018, raccolta fondi online per sostenere l’iniziativa e il territorio


Sostenere il Festival e il territorio, contribuire alle iniziative della Casa delle donne nella Marsica nata per accogliere e proteggere le vittime di violenza e appoggiare il Comitato Cittadino ‘Ponte sul Giovenco’, nato dopo la chiusura del ponte sulla strada fra Bisegna e Pescasseroli: con questi obiettivi nasce la raccolta fondi a sostegno del GiovencoTeatroFestival 2018, festival etico e solidale di teatro e trasformazione sociale, che si terrà dal 9 al 12 agosto nella Valle del Giovenco, all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Una raccolta fondi online per sostenere un festival etico, giunto alla settima edizione, che propone il teatro come motore di trasformazione sociale nelle aree interne e spopolate della Marsica e che quest’anno si concentrerà proprio sulle fragilità del territorio in cui la manifestazione è nata, prendendo spunto dalla vicenda dell’interruzione della viabilità sul ponte sul Giovenco. “Nonostante  le amministrazioni comunali di Ortona dei Marsi e Bisegna ne sostengano l’organizzazione con entusiasmo, il GiovencoTeatroFestival continua a vivere anno dopo anno solo grazie alla nostra testardaggine, alla passione per il teatro e all’amore per il territorio – afferma Andrea Bartolomeo, attore e regista teatrale e direttore artistico dell’associazione culturale Mascaró, ideatrice e promotrice del Festival -. Le forze e le disponibilità economiche dei due piccoli comuni non sono infatti sufficienti a garantire il sostentamento di questa iniziativa, che in questi anni è ‘sopravvissuta’ perlopiù per merito della sinergia fra l’associazione promotrice, gli artisti invitati e le comunità locali, ma in particolare grazie al lavoro volontario di tanti”.

Così l’associazione Mascaró ha organizzato una raccolta fondi online per dare la possibilità di sostenere, con un’offerta, questo Festival “che nasce a sua volta per sostenere un territorio isolato e spopolato, le comunità che lo vivono e alcune associazioni che stanno dalla parte dei più deboli, come la Casa delle donne nella Marsica, nata per accogliere e proteggere le vittime di violenze fisiche, psicologiche, sessuali, ed economiche e che sarà presente nei giorni di festival con attività poetiche, di sensibilizzazione e informazione, ma anche per dare sostegno al Comitato Cittadino ‘Ponte sul Giovenco’, nato in seguito alla chiusura del ponte sulla strada provinciale 17 fra Bisegna e Pescasseroli, con la realizzazione di una scultura dedicata al tema del ‘Ponte’ che verrà donata alle comunità dell’area interessate dalle criticità dovute all’interruzione della viabilità”.

E’ possibile donare online al Festival dai 5 ai 500 euro: i donatori saranno ricompensati, a seconda della cifra donata, con gadget e partecipazioni gratuite alle attività in programma. I più generosi riceveranno un’opera originale realizzata da uno degli artisti ospiti del Festival, Massimo Piunti e Marco Rodomonti (300 euro di donazione), mentre con una donazione di 500 euro oltre a ricevere un’opera originale realizzata da uno degli artisti ospiti della manifestazione, si avrà diritto all’intitolazione dell’opera realizzata dallo scultore Stefano Faccini dedicata al “Ponte sul Giovenco”, che verrà donata alle comunità dell’omonima Valle e dell’Alto Sangro. E’ possibile effettuare le donazioni fino a venerdì 9 agosto alle ore 10, data e ora di inizio del festival. Per altre informazioni  e fare una donazione: https://www.eppela.com/giovencofestival

Il GiovencoTeatroFestival 2018  si terrà dal 9 al 12 agosto nella Valle del Giovenco, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, con tante iniziative che interesseranno i paesi di Bisegna, San Sebastiano dei Marsi, Aschi, Ortona dei Marsi e Carrito. Fra teatro, natura e musica, il programma prevede molte iniziative: dalle esperienze teatrali per bambini, alle passeggiate teatral-musicali nei sentieri del parco nazionale, dal riciclo creativo a spettacoli e concerti per tutte le età, dallo yoga alla musicoterapia, dalle danze e ritmi africani alla raccolta e cucina di erbe spontanee.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Aggredito ed investito un artigiano di Avezzano: assicurati alla giustizia gli autori del grave episodio

Avezzano – Come già riportato dalla stampa nei giorni scorsi, nella serata del primo agosto, dopo una lite scaturita da futili motivi per problemi di viabilità, un artigiano di Avezzano ...


Sold Out Per Fabrizio Moro al Tagliacozzo Festival

La Mia Voce Tour 2022

Gino Bucci alias L’abruzzese Fuori Sede al Tagliacozzo Festival per la presentazione di Rime Toscibili

Tagliacozzo – Appuntamento da non perdere domani pomeriggio alle 18 con i pomeriggi letterari del Festival Internazionale di Mezza Estate. Gino Bucci, alias L’abruzzese Fuori ...

Università: rimborso spese fino a 3mila euro per ogni studente. Al via le domande

La Regione Abruzzo contribuirà al pagamento delle tasse per i corsi universitari, per i master di primo e secondo livello e per i corsi di ...

Terminati i lavori di restauro del tetto della Chiesa di San Francesco in Tagliacozzo

 Il tetto della monumentale Chiesa conventuale di San Francesco in Tagliacozzo è stato finalmente restaurato grazie all’interessamento del Senatore Alberto Bagnai. La copertura dello storico ...



Lascia un commento