Giovane accoltellato alla stazione di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Ancora una rissa tra stranieri in Piazza Matteotti. Un giovane di origine marocchina, nella serata di martedì, è stato accoltellato al volto da un connazionale. Come riportato dal quotidiano Il Centro, a dare l’allarme sono stati i passanti, che hanno avvertito gli agenti del Commissariato di Avezzano.

Sul posto è intervenuta immediatamente l’unità del 118 di Avezzano, che ha trasportato il nordafricano al Pronto Soccorso, dove è stato curato con diversi punti di sutura.

A dare origine alla lite, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sarebbero stati futili motivi. Un episodio analogo si era verificato circa venti giorni fa.

Sull’allarme sicurezza è intervenuto anche il Presidente del Centro Giuridico del Cittadino, Augusto Di Bastiano: “Piano piano gli avezzanesi si stanno abituando all’idea di non poter frequentare quello che era un punto di ritrovo. Andiamo incontro all’estate e nessuno si sognerebbe mai, dopo una certa ora, di frequentare la stazione o Piazza Torlonia. A rimetterci, oltre i cittadini, sono le attività commerciali che perdono clienti a causa di questa criminalità diffusa”.




Lascia un commento