Giovane accoltellato alla stazione di Avezzano



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Ancora una rissa tra stranieri in Piazza Matteotti. Un giovane di origine marocchina, nella serata di martedì, è stato accoltellato al volto da un connazionale. Come riportato dal quotidiano Il Centro, a dare l’allarme sono stati i passanti, che hanno avvertito gli agenti del Commissariato di Avezzano.

Sul posto è intervenuta immediatamente l’unità del 118 di Avezzano, che ha trasportato il nordafricano al Pronto Soccorso, dove è stato curato con diversi punti di sutura.

A dare origine alla lite, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sarebbero stati futili motivi. Un episodio analogo si era verificato circa venti giorni fa.

Sull’allarme sicurezza è intervenuto anche il Presidente del Centro Giuridico del Cittadino, Augusto Di Bastiano: “Piano piano gli avezzanesi si stanno abituando all’idea di non poter frequentare quello che era un punto di ritrovo. Andiamo incontro all’estate e nessuno si sognerebbe mai, dopo una certa ora, di frequentare la stazione o Piazza Torlonia. A rimetterci, oltre i cittadini, sono le attività commerciali che perdono clienti a causa di questa criminalità diffusa”.



Lascia un commento