Genitori-attori in scena per la gioia dei bambini. Appuntamento a Scurcola con Biancaneve e i 7 nani



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa
Scurcola Marsicana. Per un giorno indossano gli abiti degli attori e senza indugi e esitazioni salgono sul palco per la gioia dei loro bambini.
Sono i genitori degli alunni della scuola dell’infanzia “Maestre Pie Filippini” di Scurcola Marsicana che hanno organizzato uno spettacolo in occasione​ del Carnevale in cui saranno i protagonisti, insieme ai loro bambini, della favola “Biancaneve e i sette nani”.
Mamme e papà si metteranno in gioco per il secondo anno consecutivo: l’anno scorso sono andati in scena con “Pinocchio”.
“Alcuni genitori che hanno fatto lo spettacolo dell’anno scorso”, racconta Loreto Silvestri, uno dei genitori che si occupa di tutta l’organizzazione dell’evento, “sono rimasti nonostante i figli siano andati alle elementari. Quest’anno qualche genitore è stato un po’ più timido e così non siamo riusciti ad avere i sette nani, che saranno interpretati, così, dai nostri piccoli. I bambini si divertono tanto”, conclude, “le suore e le insegnanti accolgono ogni anno con grande gioia l’iniziativa ed è questo un motivo di grande soddisfazione per tutti noi”.

L’ingresso è gratuito e tutti sono invitati a partecipare.

L’appuntamento è per domenica 26 febbraio alle 17.30, alla scuola materna di Scurcola delle Pie Filippini.



Lascia un commento