Gelo siberiano nella notte Marsicana, siamo stati la regione più fredda d’Italia



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi – La Marsica dei record, l’Abruzzo sembra essere la regione più fredda d’Italia, almeno per la notte appena trascorsa. Dalle stazioni di rilevamento della rete Caput Frigoris, In tutto il territorio marsicano si sono registrate temperatura siberiane, specialmente nell’alveolo del Fucino.

La “Palma del vincitore” è andata a  Marsia (Tagliacozzo) con -14,7°C, poi Luco dei Marsi dove abbiamo avuto una minima di -12.3°C, mentre nel comune di Avezzano la temperatura è scesa a quasi -10°C, anche Pescasseroli si è attestato su questo valore, il gradino più basso del podio va a Tagliacozzo con quasi -9°C.

Appena oltre i confini marsicani abbiamo, Rocca Di Mezzo e i Piani di Pezza dove le temperatre sono arrivate ad oltre 14 gradi sotto lo zero.