Gargano, “Preoccupazione per le onde elettromagnetiche a Villa”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Tagliacozzo – Nella mattinata di ieri, insieme agli amici Angelo Motta, Gioia Chiuchiarelli ed il geometra Alfredo Mongelli, è stata effettuata una campagna di misure volta a determinare la eventuale presenza di campi elettromagnetici con le relative intensità, nel nostro paese di Villa San Sebastiano.

Si sono effettuate numerose misure su punti diffusi in tutto il paese, con l’ausilio di una loro specifica e sofisticata strumentazione tecnica, che hanno messo a disposizione della nostra comunità gratuitamente.
Vi era una convinzione diffusa che determinate malattie (in particolare alcune tipologie di tumori) fossero correlati magari ad onde provenienti dalle antenne installate presso il monte di Cese o Telespazio.

“Possiamo dopo oggi dire che questa correlazione – afferma Alfonso Gargano – è altamente improbabile, in quanto non è emersa nessuna criticità dalle varie misurazioni effettuate in punti differenti. Sono pertanto felice di avere messo a disposizione una piccola parte del mio tempo (non parlo solo delle ferie che ho preso per essere personalmente presente) per una cosa grande a cui tenevo e che era molto a cuore a tutti i componenti della Comunità, cui mi onoro di appartenere.

“Sperando di aver fatto una cosa gradita ed utile per il mio paese – conclude – rimango ovviamente a disposizione di tutti i miei concittadini, qualora volessero avere maggiori dettagli, magari in privato, su quanto oggi fatto e sulle evidenze numeriche di quanto misurato”.




Lascia un commento